© 2018 OMPHALOS. Tutti i diritti riservati.  Privacy policy.

Casa LdM

L’abitazione, situata nella vecchia Enna, faceva parte di una complessa costruzione di epoca tardo ottocentesca che probabilmente era accorpata ad un monastero.

La situazione iniziale era a dir poco pessima anche in virtù di un abbandono che perdurava da anni. La copertura, costituita da una serie di volte in gesso, si presentava annerita ed intrisa di umidità a causa delle numerose infiltrazioni. Non esistevano servizi di alcun tipo. L’unica apertura fonte di luce e di areazione era di modestissime dimensioni e posta nella parete conclusiva dell’ambiente principale e conduceva ad uno spazio esterno dal quale era possibile ammirare tutta la vallata sotto la città, con uno sguardo fino al monte Etna.

L’intervento progettuale ha tenuto conto delle esigenze specifiche del committente, grande appassionato d’arte e desideroso di vivere in uno spazio di concezione contemporanea e funzionale: un’area living che fosse insieme studiata nelle forme e nell’aspetto e che rac-

-chiudesse , al suo interno, anche i principi del feng shui
Un luogo da vivere come “rifugio” nel quale tuffarsi dopo intense giornate di lavoro, con una sala relax che fosse dotata di un grande schermo per proiezioni, una sala bagno che avesse contemporaneamente sia una vasca sia una doccia, una zona notte che si rivelasse accogliente e calda nella quale inserire un letto-futon, posizionato a nord e adagiato su un tatami in paglia di riso, una zona living con un ampio divano e un grande tv led. In sintesi un ambiente aperto alla vita e al mondo, da condividere con i sempre numerosi ospiti, che potesse coniugare le esperienze multiculturali di una intera vita.

Luogo:
Enna / Sicilia (Italia)
Tipologia di intervento:
Ristrutturazione
Anno di realizzazione:
2008
Pubblicazioni e riconoscimenti:
Fotografie:
Archivio Omphalos
Fabio Leone