© 2018 OMPHALOS. Tutti i diritti riservati.  Privacy policy.

Laboratorio ambientale  C.N.R.  I.T.A.E.

Il progetto ha riguardato la realizzazione di una stazione a servizio di un autobus cittadino alimentato a idrogeno, un progetto di ricerca dell’ITAE, adiacente alla sede del CNR. 

Il complesso è costituito da una serie di piccoli edifici che assolvono diverse funzioni: un deposito per l’idrogeno, un elettrolizzatore e uno spazio nel quale verrà collocata una colonnina per l’erogazione dell’idrogeno.

Questi volumi, di diversa sagoma e dimensione, sono stati unificati da un’unica grande copertura, predisposta per l’installazione di membrane fotovoltaiche di ultima generazione, sorretta da una serie di pilastri cruciformi realizzati con profili scatolari in metallo successivamente coperti da pannelli di rivestimento in Dibond (un composito in alluminio) imbullonati su alette di ancoraggio appositamente predisposte. I prospetti degli edifici sono stati rivestiti con un sistema di facciata ecosostenibile composto da doghe ot-

tenute dalla miscelazione di residui di legno e polimeri termoplastici, riciclabili al 100% e a manutenzione zero. 

Il progetto include anche una pertinenza esterna utilizzabile per meeting e presentazioni a scopo didattico della tecnologia ad idrogeno. Nell’ottica della sostenibilità ambientale, anche la progettazione paesaggistica dell’area verde prevede l’utilizzo di essenze che richiedono un basso apporto idrico e di manutenzione tipiche dell’ambiente mediterraneo.

In relazione con il valore paesaggistico dell’area, il progetto della pertinenza esterna ha tenuto conto del duplice rapporto che questa struttura avrà con la zona d’ingresso della sede del CNR da un lato e con il waterfront dello stretto di Messina su quello opposto.

Luogo:
Messina / Sicilia (Italia)
Tipologia di intervento:
Progetto architettonico e paesaggistico
Anno di realizzazione:
2013
Pubblicazioni e riconoscimenti:
IoARCH n° 48/2013
Finalista premio InArch Sicilia 2014
Fotografie:
Santo Eduardo Di Miceli