© 2018 OMPHALOS. Tutti i diritti riservati.  Privacy policy.

Sala ricevimenti Moon Flower

Nel 2010 i proprietari della sala ricevimenti Moon Flower si rendono conto che la struttura non risponde più alle esigenze attuali: può ospitare circa 500 persone ma raramente i ricevimenti superano i 250 partecipanti, i costi di gestione sono elevati e gli spazi esterni risultano inutilizzabili a causa degli eucaliptus globolus piantumati lungo il perimetro.

Lo studio Omphalos viene così incaricato di progettare gli spazi esterni e, nel 2012, della ristrutturazione dell’edificio. L’obiettivo è quello di conferire un’immagine nuova ad una struttura ormai datata, di prevedere due sale interne all’occorrenza indipendenti, di creare una relazione con il giardino e di riproporre, in chiave contemporanea, la grande scala esistente, diventata l’elemento identificativo del locale. Il nuovo ingresso è stato collocato nel prospetto nord - Est completamente rivisto con l’inserimento di una parete curva che ingloba la struttura esistente e nasconde un giardino

segreto visibile solo dal percorso d’accesso. la sala è stata ripartita in due più piccole separate da una parete manovrabile che,all’occorrenza, consente di ottenere uno uno spazio unico in grado di ospitare oltre 300 persone. La scala, riposizionata all’interno della sala principale, è realizzata da gradini monolitici, completamente a sbalzo, che si riflettono nella vasca collocata al di sotto.
Il colore dominante dell’edificio è il bianco intervallato dal grigio delle pensiline collocate in corrispondenza degli ingressi.

Luogo:
Monforte Marina (ME) / Sicilia (Italia)
Tipologia di intervento:
Ristrutturazione edificio
Progetto del giardino di pertinenza
Anno di realizzazione:
2012-2014
Pubblicazioni e Riconoscimenti:
Segnalato per il premio Medaglia d'oro all'Architettura Italiana della Triennale di Milano 2015
Giardino Italiano n°5 2018
Catalogo Kartell Contract 2015
Catalogo Kartell 2016
Catalogo Tensocielo 2016
Fotografie:
Alfio Garozzo