© 2018 OMPHALOS. Tutti i diritti riservati.  Privacy policy.

Giardino giapponese de "Le Stanze in Fiore"

Uno dei cento grandi giardini visitabili in Italia, un giardino d’autore in cui è possibile rilevare la trasformazione di un paesaggio agrario in un giardino contemporaneo dalla struttura sfaccettata, in cui ogni Stanza sta vicino ad altre in una successione che non implica gerarchia ma, una rete entro la quale si possono tracciare molteplici percorsi e ricavare conclusioni plurime e ramificate. 

Attraversando la saia (canalizzazione delle acque per l’irrigazione di origine araba) si accede al giardino zen: antiche rocce laviche affioranti, screziate di licheni, diventano il legame tra la vita di tutti i giorni ed il sogno, la meta. Sette rocce, sette come le isole Eolie, splendidi luoghi carichi di significato, legati al benessere, alla gioia, alla vacanza, alla libertà. Come in ogni giardino zen, una seduta in legno permette di poter sostare, riflettere e cercare in ognuno le nostre isole. Un fiume nasce da rocce preesistenti ripido e tortuoso, con cascate e salti

di quota fino a gettarsi nel laghetto delle carpe, e ripartire in un sinuoso fiume lento attraversando tutto lo spazio. Una antica serra vittoriana ospita una collezione di orchidee e farfalle tropicali, ma non sono le uniche particolarità di un giardino che è una continua sperimentazione botanica. (progetto realizzato con la proprietaria Rossella Pezzino de Geronimo).

Luogo:
Canalicchio (CT) / Sicilia (Italia)
Tipologia di intervento:
Progettazione paesaggistica
Anno di realizzazione:
2010
Pubblicazioni e riconoscimenti:
Fotografie:
Archivio Omphalos